Sotto una nuova luce


Piazza Trento Trieste è “sotto una nuova luce”: questo è il nome ufficiale dell’itinerario che sabato 2 agosto vede l’intera serata dedicata alla riscoperta del centro storico riqualificato. A partire dalle 22, con la partenza di una passeggiata culturale da piazza Castello, passando per il Giardino delle Duchesse e piazza del Municipio, con approdo finale in piazza Trento Trieste per l’accensione inaugurale del nuovo impianto di illuminazione, che vede lampioni in stile retrò accanto a faretti di ultima generazione. É un connubio tra ispirazioni nostalgiche e richiami al presente, il nuovo abito da sera con cui piazza Trento Trieste si mostra ai ferraresi e ai turisti, facendo sfoggio di inediti effetti di luce per dar risalto ai suoi gioielli monumentali più preziosi. Lo storico Francesco Scafuri, facendo sosta nelle quattro piazze, ne ripercorre le vicende e le trasformazioni subite nei secoli, fino ai più recenti interventi di riqualificazione, evocando tra l’altro illustri personaggi del passato che hanno legato i loro nomi a quei luoghi, alla presenza anche del sindaco Tiziano Tagliani, dell’assessore comunale ai Lavori pubblici Aldo Modonesi e del Ministro dei Beni e delle attività culturali e del Turismo Dario Franceschini, oltre ad alcuni dei tecnici comunali che hanno curato i lavori di riqualificazione di piazza Trento Trieste e che ne illustrano i dettagli e gli esiti.

Si svolge i giorni 1 e 2 agosto la terza edizione di “C’è birra e birra”, una due giorni per degustare birra artigianale di qualità, con stand gastronomico, musica e divertimento presso il Chiostro di San Paolo in piazzetta Schiatti 9. Una vera scoperta delle birre di microbirrifici artigianali provenienti da tutta Italia. L’evento mette in contatto il pubblico con i produttori che danno consigli sul tipo di birra da consumare, spiegano come viene prodotta e quali sono i tipi di gusto e retrogusto, facendo assaporare i loro prodotti. Si tratta quindi di una vera cultura della birra che fa vivere a tutti un’esperienza emozionante. La manifestazione, puntando sulla qualità, si rivolge ai giovani per un approccio che non sia solo di consumo ma anche di degustazione, per un bere consapevole; e ai meno giovani, che forse hanno già esperienza, per allargare le loro conoscenze. Le due serate sono allietate da gruppi musicali e gadget per tutti i partecipanti.

Altri eventi animano la nostra città, sempre più vitale: ce n’è sempre per tutti i gusti, ora che l’estate è nel pieno non potete certo mancare!

Vi aspettiamo!

Delizia Estense 

Comments are closed.